Alta Montagna Bio

direttamente dalla stalla alla vostra tavola

Unici abitanti di Accumoli rimasti immediatamente dopo gli eventi sismici che hanno devastato il paese, Katia, Guido e i 4 figli, con la loro azienda agricola biologica, sono oggi l’unico presidio territoriale nei pressi dell’agglomerato di casette provvisorie realizzate per ospitare i pochi abitanti che hanno deciso di tornare da San Benedetto del Tronto.

Per via dello spopolamento si sono dovuti organizzare con il rifornimento di alcuni punti vendita di Roma e Gruppi di Acquisto Solidali. In questo modo hanno mantenuto in vita la produzione aziendale e cominciato ad immaginare anche scenari futuri.

Le attività prevalenti dell’azienda

  • Produzione e vendita al dettaglio di carne biologica di vitellone (70 capi) e maiale (20 capi).
  • AGRITURISMO aperto nei weekend su prenotazione con cibi genuini e locali.

Prospettive di sviluppo aziendale

  • Incremento della produzione di carne biologica.
  • Avvio di colture agricole: noccioleto.
  • Fattoria Didattica: è stato già avviato un percorso per mostrare a bambini e ragazzi l’intera filiera dell’azienda, ma sono necessari interventi per migliorare l’accessibilità.
  • Agricampeggio (in  prossima apertura) con piazzole, tende attrezzate e case mobili, per promuovere il territorio con escursioni sui Monti della Laga e Sibillini, Piani dei Pantani, ecc.
  • Progetti di accoglienza (WOOFERS and HELPX).
  • Centro di aggregazione sociale per la limitrofa area dove sono state edificate le case provvisorie.

Scrivici

Invia un messaggio all' azienda